Ultima modifica: 21/12/2016 or 21:50:30

RINOFIBROSCOPIA

Con la rinofibroscopia si esegue un'indagine accurata delle cavità nasali dalle narici al rinofarige. E' possibile così, esplorare i meati sinusali lo sbocco delle tube di Eustachio, il dotto lacrimale e le adenoidi, e prendere in considerazione l'aspetto della mucosa e delle sue secrezioni nonché le probabili alterazioni strutturali. Può essere eseguita con sonde rigide o flessibili a fibre ottiche che permettono la visione del cavo nasale ,in contemporanea , sul monitor di un PC.



Indietro